I Black Tiger Nobashi Ebi sono gamberi giganti indopacifici, utilizzati nella cucina giapponese per la tempura, ma sono ideali anche per la classica frittura di pesce. I gamberi Black Tiger cuociono bene ad alte temperature, poiché la carne riesce a rimanere soda senza perdere di croccantezza.

Gamberi Black Tiger

Black Tiger Nobashi Ebi: le caratteristiche

I gamberi Black Tiger rappresentano il principale prodotto da allevamento nei mari dell’Asia. Questi gamberi si chiamano Black Tiger poiché le striature scure sul guscio ricordano il colore del manto di una tigre. I Black Tiger Nobashi Ebi hanno un sapore più delicato e la carne è più morbida rispetto alle altre specie di gambero. La sua carne bianca deve diventare di color arancio - se cotta sgusciata - e rossa se cotta dentro al guscio.

La qualità dei gamberi Black Tiger

Temperature di conservazione improprie,il ricongelamento o lo stoccaggio congelato prolungato possono rovinare i crostacei, che diventano così secchi e fibrosi. La qualità è invece garantita dall’abbattimento di temperatura immediato dei gamberi appena pescati, in modo da sigillare le proprietà organolettiche. I gamberi Black Tiger Nipponia sono i migliori gamberi sul mercato, per qualità controllata e freschezza. Questi ultimi sono sempre accuratamente analizzati e sottoposti a strettissimi controlli sanitari, a cominciare dalla fase di importazione. Con i gamberi Black Tiger Nipponia si può essere sicuri di cucinare un prodotto alimentare di qualità - oltre che eco - sostenibile (i gamberi sono da allevamento e non da pesca a strascico).

Tempura di Gamberi Black Tiger

Come si preparano i gamberi per la tempura

I gamberi hanno naturalmente una forma curva, che sembra una C. Per la tempura, però, i crostacei vengono distesi con una tecnica speciale, per migliorarne l’estetica. Si tratta di un lavoro molto lungo e laborioso. Prima di immergere i Nobashi Ebi nella pastella della tempura, questi ultimi devono essere anche sgusciati e lasciati solo con la coda. I gamberi Black Tiger Nipponia fanno risparmiare molto tempo in cucina, poiché sono già distesi, sgusciati e con la coda, quindi pronti per essere cucinati.

Come cucinare i Black Tiger Nobashi Ebi

Oltre alla tempura, un’altra preparazione ideale dei Nobashi Ebi è la panatura katsu: i gamberi vengono passati nell'uovo e poi nel panko - il pangrattato tipico giapponese. I gamberi per tempura si usano sempre di più anche in Italia, per aggiungere gusto al classico fritto misto di pesce

Per vedere la video ricetta clicca QUI
Fritto Imperiale
I gamberi Black Tiger possono essere anche uno squisito antipasto nei classici cocktail di gamberetti oppure gustosi se cotti alla griglia. I gamberi per tempura sono molto versatili in cucina, si possono cuocere al vapore o aggiungere a zuppe, stufati e primi di pesce.